Ciclat Ambiente – Raccolta differenziata ad Augusta

//Ciclat Ambiente – Raccolta differenziata ad Augusta

Ciclat Ambiente – Raccolta differenziata ad Augusta

Si è svolto ieri mattina il primo incontro con le scuole di Augusta per rendere noto il piano di comunicazione relativo al nuovo sistema di gestione dei rifiuti urbani differenziati e indifferenziati che sarà avviato entro l’anno nel territorio.

Alla presenza del sindaco di Augusta, Maria Concetta Di Pietro, dell’Assessore all’Ambiente, Danilo Pulvirenti, e del rappresentante legale di Consorzio Sviluppo Sud (Ente attuatore del suddetto Piano di comunicazione) Francesco Piluso, sono stati illustrati gli obiettivi e le azioni che l’Amministrazione comunale e l’Ati che si è aggiudicata il nuovo appalto (composta da Igm Rifiuti Industriali srl, Pastorino srl e Ciclat Ambiente) intendono portare avanti per raggiungere e superare l’ambizioso obiettivo del 65% di raccolta differenziata nel territorio augustano entro un anno dall’avvio della distribuzione dei kit.

Gli incontri si sono svolti nel plesso Campolato del 2° I.C. “O.M. Corbino” e nel plesso centrale del 1° I.C. “Principe di Napoli”, in occasione del collegio docenti delle classi primarie e secondarie coinvolte nel Piano di comunicazione, per un momento formativo e informativo di rilevante importanza per i rispettivi Dirigenti Scolastici e insegnanti.

La Scuola rappresenta un fondamentale veicolo di best practice per le nuove generazioni e per le famiglie che si approcceranno agli argomenti in questione, costituendo pertanto un tassello cruciale del Piano di comunicazione nel quale sono state predisposte, nell’arco dei prossimi anni, diverse attività che coinvolgeranno gli alunni. Una buona e capillare campagna di comunicazione è un tassello fondamentale per la riuscita della sfida che ci accingiamo a vivere commenta il Sindaco Maria Concetta Di Pietro.

L’Assessore Pulvirenti ha posto l’accento sulla necessità di avere una propensione al cambiamento che porterà ad abbandonare le vecchie e brutte abitudini a fronte di un sistema più efficiente che porterà una migliore qualità della vita.

Il relatore Francesco Piluso (Consorzio Sviluppo Sud) ha aperto la presentazione del Piano, illustrandone i punti salienti, le fasi, gli obiettivi, i target di riferimento e la ricca campagna di comunicazione che sarà avviata nel territorio con azioni di direct marketing e relazioni con la cittadinanza.

Il focus si è poi spostato sulle attività previste nelle scuole della città, dando contezza agli insegnanti del lavoro da predisporre durante l’anno scolastico e suscitando in loro entusiasmo, curiosità e senso di responsabilità per l’importante azione che, sinergicamente con l’Amministrazione e l’Ati erogatrice del nuovo servizio, saranno chiamati a svolgere con le proprie classi.

La città di Augusta sarà opportunamente informata del nuovo servizio di gestione dei rifiuti attraverso affissioni, comunicazioni, eventi nel territorio e strumenti destinati alle utenze per una corretta applicazione della raccolta differenziata, al fine ultimo di conferire all’intera cittadinanza una nuova e virtuosa cultura civica nel rispetto dell’ambiente. Nei prossimi giorni sono previsti gli incontri con i Dirigenti scolastici e il corpo docenti del III e IV Istituto Comprensivo.

Fonte

2016-09-04T11:36:21+00:00